Invito alla lettura

Prefazione

I. Scopo dell’opera - Il Duce nel quinto annuale della Marcia - Preludi della Marcia su Roma - La disfatta dei vecchi partiti - Il Fascismo contro la vecchia Italia - La Marcia delle Legioni - Il periodo rivoluzionario - Il Comandamento del Duce: il lavoro in silenzio, Le parole di Augusto Turati Segretario del P. N. F. - Necessità di documentare la Storia della Rivoluzione - Ringraziamento al collaboratore Ernesto Cagnoni

II. Autorizzazione e documenti riguardanti l’opera

III. Fonti dell’opera

La preparazione storica della Guerra e della Rivoluzione Fascista

Tormento d’idee

Il Nazionalismo - Riunione di Perugia e Congresso di Firenze - Fascismo e Futurismo

L’Irredentismo in Istria, Trieste, Dalmazia e Trentino

L’Italianità dell’Istria e della Dalmazia - L’Italianità dell’Alto AdigeL’Italia e l’Alto Adige nella parola del Duce - L’Università italiana a Trieste - Ginnasi e Licei di Trieste, Pisino e Capodistria focolai d’italianità - La «Dante Alighieri» - XXV Congresso a Trieste - La Lega Nazionale nelle terre irredente - La «Dante Alighieri» all’Estero

L’Interventismo, la Guerra e la Vittoria

L’interventismo e i Fasci d’azione rivoluzionaria - Il testamento di Oberdan e la parola di Corridoni - Il Convegno al Popolo d’Italia e l’appello dei Fasci - Le trattative tra Italia e Austria Ungheria - L’arresto di Benito Mussolini - D’Annunzio e Battisti lanciano il grido di guerra! - La dichiarazione di guerra all’Austria - La guerra. Le persecuzioni, i tormenti e il contributo dei volontari delle terre irredente - Il sacrificio della Guerra - La guerra è vinta - Bollettino di Guerra N. 1278 del generale Armando Diaz - Mussolini e la vittoria - Mussolini e le rivendicazioni nazionali.

Il Dopoguerra e la Rivoluzione Fascista

Il periodo post-bellico - I capisaldi della marcia rivoluzionaria e l’evoluzione delle linee programmatiche fasciste - Anno 1919 - Anno 1920 - Anno fascista 1921 - Anno 1922 - Lo spirito romano delle milizie fasciste - Le squadre di Combattimento - Segretari Generali del Fascismo - Cinque anni di Governo fascista

Dati e statistiche

Mutazioni Ministeriali in Italia dal 1919 al 1922 - Gli scioperi negli anni 1919-20-21-22 e ‘23 - Scioperi nell’Industria - Scioperi nell’Agricoltura - Scioperanti-giorni - La disoccupazione dal 1921 al 1926 - Il bilancio economico dello Stato dal 1919 al 1926 - Numero viaggiatori e carri derrate negli anni 1919-1926 - Schema dell’affermarsi del bolscevismo e del fascismo in Italia nelle diverse regioni dal 1919 al 1922

Divisioni della materia

1919

Il sovversivismo conquista le masse in Italia. La nascita del Fascismo. L’impresa fiumana. Il triste dopo-guerra. Gli inizi della riscossa nazionale - Il Popolo d’Italia e Mussolini - Aurora del Fascismo - L’arresto di Benito Mussolini - Cenni cronistorici dal 1° Gennaio al 31 Dicembre - I Dalmati a Mussolini - Una delle più gravi manifestazioni rinunciatarie: il discorso di Bissolati a Milano e la solenne condanna inflitta dal popolo milanese alle teorie antinazionali - «Per coloro che tornano», articolo di Benito Mussolini sul Popolo d’Italia del 16 Genraio - Il Comizio pro Dalmazia a Milano 17 Gennaio - Gli Arditi di Milano - La prima amnistia ai disertori - L’Associazione Arditi - Lo sciopero lavorativo di Dalmine - Uno sciopero caratteristico - Una giornata a Dalmine. La magnifica manifestazione operaia. Un discorso di Mussolini - Mussolini prepara l’adunata del 23 Marzo

L’inizio della Rivoluzione Fascista

Costituzione del Fascio di Combattimento a Milano - Il 23 Marzo - L’Idea Nazionale riconosce l’importanza dei Fasci - La famiglia Mussolini - Biografia del Duce - «Audacia», articolo di B. Mussolini sul n. I del Popolo d’Italia - Nuovi Fasci di Combattimento - Una giornata di sciopero generale a Roma: grandiose contro-dimostrazioni nazionaliste. Parole di Federzoni - Avanguardie Studentesche dei Fasci Italiani di Combattimento - Giornate rivoluzionarie a Milano. Ferimento ed uccisione di agenti di pubblica sicurezza - I fascisti e l’esercito assaltano l’Avanti! La morte del mitragliere Speroni. La prima sconfitta dei bolscevichi - Intervista del Giornale d’Italia con Mussolini sui fatti di Milano - «Non subiamo violenze!», afferma Mussolini sul Popolo d’Italia. Non contro il proletariato, ma contro il bolscevismo - Lo sviluppo dei Fasci di combattimento nell’Aprile - Meravigliosa orazione dannunziana all’Augusteo di Roma. La consacrazione della bandiera di Randaccio - Organizzazione del Fascio di Combattimento fiorentino - Il Fascio Romano ed i volontari di guerra - Lo sciopero generale nel Biellese del 27 Maggio - Mussolini a D’Annunzio - Lo sviluppo dei Fasci di combattimento nel Maggio - Lo sciopero generale a Napoli - Fascisti aggrediti a Tradate - Lo sciopero dei maestri in tutta l’Italia - I primi gravi tumulti, causa occasionale: il caro viveri - Disordini a Bologna - Riunione del Fascio di combattimento milanese - Il Ministero Orlando dimissionario - Nitti al Governo - Mussolini, i Fasci di combattimento, i combattenti contro Nitti - Riunione del Fascio Romano - Il Congresso dei Combattenti - Comizio a Roma per le rivendicazioni nazionali - Tumulti per il caro-viveri - Lo sviluppo dei Fasci di combattimento nel Giugno - «Il Fascismo», articolo di Mussolini - Il movimento contro il caro-viveri capeggiato e vòlto a fini rivoluzionari dai socialisti - Verso lo sciopero internazionale

Lo sciopero internazionale

L’ordine del giorno dei Fasci contro lo sciopero internazionale - Adunata dei rappresentanti dei Fasci di Combattimento - Le Associazioni ostili allo sciopero - Lo sciopero internazionale - La disfatta dello scioperissimo - Lo sviluppo dei Fasci di combattimento nel Luglio - Giornate di rivolta a Trieste e reazione dei fascisti - Riunione Fascio combattimento di Firenze - Gli sciacalli di Caporetto non prevarranno! Una lettera di Ardengo Soffici - Il Fascio di Combattimento a Rovigno (Istria) e L’Ardito - Il Comitato Centrale dei Fasci di combattimento lancia agli interventisti un appello elettorale - Riunione del Comitato Centrale dei Fasci di combattimento - Per l’Adunata Nazionale dei Fasci di combattimento in Firenze - L’Alpino, foglio antibolscevico dell’VIII Alpini a Udine - Sviluppo dei Fasci nell’Agosto. Il primo numero del giornale Il Fascio - Grave rivolta contro i carabinieri nel Milanese - Nitti concede l’amnistia ai disertori. Cadorna e altri generali collocati a riposo - Per una grande adunata del Fascio di combattimento di Torino - Adunata del Fascio di combattimento di Torino - Attentato anarchico a Milano

Il gesto rivoluzionario di Gabriele D’Annunzio

L’impresa fiumana - Fiume e il Quarnaro appartengono all’Italia!! - Fiume durante il regime interalleato - L’allontanamento dei granatieri - L’organizzazione della marcia. D’Annunzio a Mussolini - Bollettino del Comando di Fiume d’Italia. Italia o morte! - D’Annunzio entra in Fiume - Gabriele D’Annunzio parla al popolo di Fiume - I volontari irredenti. I Fasci di Pola e di Trieste pro Fiume - «Viva Fiume», articolo del Popolo d’Italia del 13 Settembre - Il primo appello del Comandante. Comando dell’esercito italiano in Fiume d’Italia - L’appello del Fascio romano di combattimento - I primi tentativi per soffocare l ’impresa di Ronchi - Una vibrata protesta dei giornalisti: «Nitti dichiara il falso» - Mussolini contro Nitti - Manifestazioni per Fiume. Vibrate parole della «Trento e Trieste» - Il Messaggio del Governo di Fiume al popolo italiano - Una grande sottoscrizione nazionale per Fiume aperta dal Popolo d’Italia - La storica seduta del Consiglio Nazionale a Fiume. La rivista e la medeglia d’oro a Igliori - Il maggiore Giuriati dà lettura del decreto - La «Riservatissima» contro i Fasci - Ufficiali puniti per le dimostrazioni pro Fiume - Violenze di socialisti a Corneto Tarquinia

Il periodo elettorale: Ottobre-Novembre

La propaganda e le violenze bolsceviche nel periodo elettorale del 1919 - Fascio di combattimento di Siena - La protesta del Consiglio Nazionale di Fiume contro il blocco - La morte di due aviatori a Fiume - Adunata del Fascio di Trento - L’assemblea del Fascio di Milano - Benito Mussolini a Fiume - La morte del Legionario Luigi Siviero - Sanguinosi conflitti agrar

La 1a Adunata dei Fasci

I Fasci italiani di Combattimento a congresso a Firenze (9 Ottobre) presenti Mussolini e Carlo Delcroix - I presenti al Convegno fascista di Firenze - Parla il supermutilato di guerra Carlo Delcroix - Il discorso di Benito Mussolini - La situazione di Fiume - La nostra dottrina e il fatto - 10 Ottobre. Seduta antimeridiana - La relazione del segretario generale U. Pasella - La relazione Fabbri sul programma politico - Per il Mezzogiorno e la Dalmazia - Seduta pomeridiana - Per Fiume e le Associazioni ex combattenti - Il Comitato Centrale dei Fasci - Attentato a Mussolini - Benito Mussolini ad A. Melchiori ed ai fascisti bresciani - La solidarietà degli italiani residenti in America

Le elezioni politiche del 1919 — Disordini e moti anarchici

L’assemblea del Fascio di combattimento milanese -La lista elettorale del blocco fascista a Milano - Violenze elettorali a Roma, Savona, Sampierdarena, Milano, Mantova - I postulati elettorali del blocco fascista - Il 4 Novembre è già dimenticato! - I lavoratori italiani residenti a Parigi - Aggressioni e ferimenti - Incidenti per l’anniversario dei Soviets - Il Fascio triestino pro Dalmazia e Fiume - Carabinieri feriti a Sesto Fiorentino - Comizio elettorale del blocco fascista a Milano - Comizio fascista a Monza - Il Consiglio Nazionale di Fiume per la candidatura di Mussolini - Nuovi conflitti, aggressioni e ferimenti. Sanguinosa battaglia a Lodi - Il tradimento di Fiume comunicato da Wilson a Nitti - D’Annunzio a Zara - Il blocco «Thèvenot» - La giornata elettorale - L’arresto di Mussolini a Milano - La protesta del Popolo d’Italia per l’arresto di Mussolini - La vittoria schedaiola bolscevica. Commento di Mussolini - L’invio di Badoglio a Fiume - Riunione del Comitato Centrale dei Fasci - Adunata dei Fasci a Milano - Atteggiamento del Gruppo Parlamentare Socialista nei riguardi del giuramento politico e della seduta Reale - Incidenti a Roma - Proclamazione dello sciopero generale in tutta Italia - Lo sciopero generale m tutta Italia - Gravi disordini a Milano - Gravi disordini a Torino. Nuovi conflitti, aggressioni e ferimenti a Milano, Bologna ed Alessandria - Disordini a Bergamo, a Carpi, nel Bolognese, ad Arezzo - Moti anarchici a Mantova. 20 morti - La nuova C. E. del Fascio milanese di combattimento - Il Fascio di combattimento di Milano contro le violenze bolsceviche - L’assurdità degli scioperi agrari - Barbara uccisione di un militare nel milanese - Scioperi di elettricisti

NOTA

Elenco delle adesioni all’Adunata del 23 Marzo - Programma dei Fasci Italiani di Combattimento lanciato il 28 Agosto 1919 - Testo dei decreti di amnistia emanati in data 2 Settembre 1919 dal Governo Italiano. Presidente del Consiglio Nitti. Il Decreto di Amnistia per i reati militari - Il Decreto di Amnistia per i reati comuni e i moti popolari - Il Decreto d’Amnistia per i ferrovieri - La Rivoluzione dovrà essere profondamente, schiettamente e fieramente italiana. Mussolini in Piazza Belgioioso a Milano

I feriti fascisti e il contributo di sanque dei RR.CC. alla Rivoluzione fascista

Elenco nominativo degli autorizzati dal Comando Generale M. V. S. N. a fregiarsi del distintivo d’onore per ferita fascista - Elenco degli squadristi feriti e mutilati autorizzati a fregiarsi del segno di ferita dal P. N. F. e pensionati per minorazione - Elenco dei militari dell’Arma dei Carabinieri Reali morti o feriti per la causa del Fascismo dal 1919 al 1922 -

Elenco degli squadristi che operarono per la causa della Rivoluzione fascista

L’origine delle squadre «Disperata» e «Me ne frego»

Toscana

Provincia di Arezzo - Provincia di Carrara - Grosseto - Livorno - I Legionari lucchesi alla Marcia su Roma - Provincia di Pistoia - Provincia di Siena - I Legionari senesi alla Marcia su Roma

Le Legioni fiorentine alla Marcia su Roma

Firenze-Città - Nazionalisti fiorentini - 2a Legione fiorentina - 3a Legione fiorentina

Le Legioni della Colonna Perrone alla Marcia su Roma

1a Legione pisana - 2a Legione «Zoccoli-Serlupi» - 3a Legione maremmana - La Colonna dell’Isola d’Elba - Combattenti di Pisa e provincia - Legione di Carrara

Piemonte

Casale Monferrato - Provincia di Cuneo - Novara - Torino

Venezia Tridentina

La «Vecchia Guardia» Alto-Atesina (1920-1921) - La «Vecchia Guardia» del Fascio di Trento (iscritti al 1921) - La Legione Trentina - Legionari della Venezia Tridentina alla Marcia su Roma

Venezia Euganea

Provincia di Belluno - Squadristi di Padova - Rovigo - Provincia di Treviso - Venezia - Squadrismo veronese - Provincia di Verona - Vicenza - Squadristi delle Legioni Venete della Milizia fascista che parteciparono alle azioni di Bolzano-Trento (2-4 Ottobre 1922)

Sicilia e Sardegna

Provincia di Caltanisetta - Catania - Provincia di Palermo - Squadristi di Trapani - Squadristi del Fascio di Combattimento di Cagliari